Botte: Si rischia un’ondata di nuovi migranti a Salerno

Preoccupazioni da parte della Cgil, impegnata oggi al Porto di Salerno, come in passato, con i propri mediatori culturali, per una possibile nuova ondata di migranti sulle coste italiane. (010416)

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930