Bomba carta sotto la casa del cognato di un consigliere comunale

Inquietante episodio, ieri sera, poco prima di mezzanotte, a Scafati dove è esplosa una bomba carta davanti ad una abitazione di proprietà del cognato del consigliere comunale D’Alessandro, già candidato a sindaco negli anni scorsi. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore. (011114)

Una potente deflagrazione ha sconvolto la tranquillità della notte a Scafati. Poco prima di mezzanotte, infatti, una bomba carta è esplosa in Corso Nazionale, davanti all’abitazione di proprietà della famiglia del consigliere comunale di minoranza, Vittorio D’Alessandro, già candidato a sindaco negli anni scorsi. Una casa dove attualmente abita il cognato dell’esponente politico del partito Democratico. tanto spavento per i condomini dell’edificio, svegliati di soprassalto dal forte rumore avvertito non solo sul corso Nazionale ma, anche in diverse zone del centro di Scafati, in particolare in via Martiri D’Ungheria e Piazza Vittorio Veneto. Molti sono scesi in strada per cercare di capire cosa fosse accaduto. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma soltanto lievi danni alla struttura. L’esplosione ha distrutto i vetri della porta d’ingresso del condominio, al civico 211, e provocato il crollo di alcuni calcinacci del muro esterno. Sul posto i Carabinieri per verificare la presenza di possibili indizi per risalire ai responsabili ed alla motivazione del gesto. Sulla vicenda sta indagando il reparto territoriale di Nocera Inferiore. Dubbi sulla possibile natura intimidatoria del gesto anche se gli inquirenti non scartano alcuna ipotesi, anche quella di un semplice atto vandalico legato, semmai, alla notte di Halloween. (011114)

Marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031