Battipaglia, accordo raggiunto alla Cooper Standard ora al vaglio dei lavoratori

Accordo raggiunto al quarto giorno di blocco della produzione per la Cooper Standard. La trattativa tra Rsu e proprietà era ripresa da questa mattina nello stabilimento di Battipaglia, dove la produzione è ferma da mercoledì sera, da quando è iniziata la protesta dei 350 dipendenti. Dopo due giorni di incontri, oggi nuova riunione in fabbrica per riuscire a trovare un accordo.La riunione tra Rsu e proprietà è terminata alle 11 e 30 con un primo accordo poi sottoposto all’assemblea dei dipendenti per il via libero definitivo. Assemblea ancora in corso.
Nell’impianto salernitano si dovrebbero produrre guarnizioni per Volvo e Scania, come annunciato dall’amministratore delegato Fiorini, oltre che per il gruppo Fiat. L’oggetto del contendere, è stato proprio il ruolo del nuovo modello dell’azienda torinese nell’attività della Cooper di Battipaglia. Nel sito al confine con Eboli si dovrebbero lavorare le guarnizioni per il B-Suv, il nuovo modello della Fiat, oltre ad un così detto”special market”, un tipo di guarmnizione riservato a diversi clienti. (020313 Giancarlo Frasca)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com