Azioni a contrasto inquinamneto ambientale delle Capitanerie di Porto

Controlli serrati anche nel periodi di look down da parte della Direzione Marittima della Campania a tutela dell’ambiente con numerose operazioni molte delle quali hanno riguardato il salernitano. Nel Cilento dove sono state individuate diverse discariche abusive nel territorio di competenza dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro con l’ identificazione dei responsabili dell’attività illecita. In particolare è stata sequestrata una discarica abusiva di circa 5000 metri quadri (cinquemila) e per l’attività in parola è stato deferito all’A.G. competente il responsabile. Un importante azione a tutela dell’ambiente è stata posta in essere dal personale della Capitaneria di Porto di Castellamare di Stabia che ha operato in collaborazione con l’Arpac, un’azione per risalire ai responsabili di alcuni sversamenti accertati in alcune zone del fiume Sarno e soprattutto alla foce dello stesso. La capitaneria ricorda che è fondamnetale l’aiuto dei cittadini per contrastare fenomeni di inquinamneto attracerso il “Numero Blu 1530” per l’emergenza in mare che è sempre attivo e gratuito sul territorio nazionale.

Giugno: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930