Apollo messaggero delle bellezze archeologiche salernitane nel mondo

Lunedì la testa bronzea di Apollo, pezzo principale del museo archeologico provinciale, lascerà Salerno per una tournee tra Italia e Stati Uniti che durerà un anno. Tra marzo e giugno sarà a Palazzo Strozzi a firenze prima di volare a Washington e Los Angeles. (280215)

Tutto pronto per la partenza. La testa in bronzo di Apollo da oltre 50 anni custodita nel museo provinciale di Salerno in via San Benedetto lascerà la sua reggia per un lungo viaggio che terminerà a marzo del 2016. Annunciata nei mesi scorsi, la tournee è stata spiegata nel dettaglio nelle sale della storica struttura, riaperta da un paio di anni con profonde innovazioni organizzative grazie alle Fonderie Culturali. Tra marzo e giugno sarà ospite di palazzo Strozzi a Firenze, nell’ambito di una mostra sui bronzi del mondo ellenistico, quindi, il Getty Museum di Los Angeles e la National Gallery of Art di Washington negli Stati Uniti d’America. Durante questo lungo periodo di assenza saranno programmati diversi eventi nel museo che, inoltre, esporrà un prestigioso pezzo prestato dal getty Museum, un felino alato del 6° secolo dopo Cristo proveniente dalla Spagna Meridionale, parte di un trono ligneo. Il bronzo arriverà a Salerno tra due settimane.

Agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31