Antonio Amato, Mercoledì la firma del contratto. Timori per la selezione dei lavoratori

Mercoledì dovrebbe ufficialmente ripartire il pastificio Antonio Amato, con la firma del contratto di fitto da parte di Giuseppe Di Martino. Intanto, però, c’è preoccupazione tra i lavoratori esclusi dalla prima fase del piano industriale. Domani incontro alla Curatela per un primo blocco di 27 operai. (270512)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728