Amalfi torna alla vittoria nella Regata Storica in casa

E’ stato il Galeone di Amalfi ad aggiudicarsi la 61esima Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane, che si è tenuta ieri proprio ad Amalfi. I Galeoni di Venezia, Pisa, Genova e Amalfi si sono ritrovati in mare aperto per contendersi la vittoria nell’appassionante Palio Remiero che si rinnova dal 1956. Otto vogatori e un timoniere hanno preso posto su ciascun galeone, tutti disegnati su modelli del XII secolo ma realizzati in vetroresina, dipinti del colore dominante del proprio vessillo storico (Azzurro per Amalfi, Bianco per Genova, Rosso per Pisa e Verde per Venezia). I quattro Galeoni si sono sfidati sul campo di regata lungo 2mila metri in linea, l’unico in mare aperto. Tutti gli equipaggi annoverano tra le proprie fila atleti iridati e olimpici, nonché rappresentanti della Nazionale Azzurra. L’equipaggio di Amalfi contava cinque atleti azzurri ai remi del suo Galeone: Emanuele Liuzzi (con al suo attivo un titolo Mondiale), Luca Parlato (con due titoli iridati nel palmarès), Fabio Infimo (tre volte Campione Italiano nel Due Con), Mario Paonessa (già alle Olimpiadi di Londra 2012) e il timoniere Enrico D’Aniello (4 ori mondiali all’attivo). Centinaia le imbarcazioni che &ndash nonostante la pioggia – hanno assistito a questo suggestivo spettacolo. La vincitrice della Regata si è aggiudicata l’ambito trofeo in oro e argento, realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, raffigurante un galeone a remi sorretto da 4 ippocampi. Secondo posto per Pisa, a Genova il terzo e l’ultimo a Venezia. (130616)

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031