Pallanuoto – La Rari espugna Pescara. La Tgroup perde in casa con il Latina

Una grande Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, nel pomeriggio di Sabato 14 aprile, espugna la difficile piscina di Pescara. I giallorossi, falcidiati dagli infortuni e da una “sorte” decisamente avversa in questo periodo, hanno messo in campo tutto quello che avevano disputando una grandissima partita e imponendosi per 11-6. Al di là di ciò che potrebbe dire il risultato, non è stata assolutamente una gara semplice, con il capitano Scotti Galletta espulso troppo frettolosamente nel primo tempo per gioco aggressivo. L’assenza dell’esperienza di Scotti Galletta, è stata sopperita dal grande cuore e dalla voglia dei più giovani in squadra, ai quali oggi il tecnico Matteo Citro ha concesso molti minuti in vasca, ed è stato ricambiato con una grande prestazione. 1-2, 2-2, 0-3 e 3-4 i parziali, con i salernitani sempre aggressivi e in palla, soprattutto in difesa a limitare il bomber Di Fulvio e bravi a sfruttare le superiorità numeriche, ben 9 su 13 oggi, dato che ultimamente latitava nel tabellino giallorosso.
Sconfitta beffa, invece, per la Tgroup Arechi che non riesce a ribaltare il pronostico a lei sfavorevole soccombendo in casa contro il Latina Pallanuoto con il punteggio di 4-5. Di fatto, il match si decide tutto nel primo quarto dove, complice un approccio un pò troppo remissivo degli invicti, la compagine pontina è riuscita subito a prendere il largo chiudendo la frazione con un secco 4-0.
Evidentemente le scorie post Arvalia e Catania si sono fatte sentire nella mente dei ragazzi allenati da Milic che hanno faticato non poco a contenere la verve degli avversari. A ciò vanno aggiunte le ormai croniche occasioni sprecate che ne hanno condizionato i primi due tempi. Invero, dalla terza frazione si è vista la vera Tgroup Arechi che ha finalmente  sfruttato una superiorità numerica prima con Pasca e poi successivamente con Massa.  Il Mini break di 2-0 ha riaperto il match  dando maggiore convinzione ai padroni di casa. Di contro il Latina  ha perso un pò della verve iniziale apparendo leggermente stanco e sciupone dinanzi a Panza.
Ultima frazione da cardiopalma che inizia subito con una splendida palomba di Pietro Iannicelli che beffa Bonito. Lincredibile è dietro langolo, dallo 0-4 al 3-4 contro una delle compagini più forti del girone. La Tgroup Arechi ci crede, recupera grinta e stringe alle corde il Latina che è bravo ed esperto a contenere, tantè che Falco riporta subito il vantaggio sul +2. Ciò nonostante, la compagine scudocrociata ha ancora diverse occasioni per rimettersi in carreggiata ma una traversa di Pasca prima, un gol annullato allo stesso numero 5 per un presunto fallo commesso apparso ai più dubbio, e poi ancora con C. Esposito che a pochi passi da Bonito lo grazia centrando il palo interno impediscono il sospirato recupero. A due secondi dalla fine del match linutile 4-5 ad opera di un generoso Massa.(150418 con)

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031