La Salernitana sfiora il colpo a Perugia

Al “Curi” Perugia e Salernitana si dividono la posta in palio. Al 7’ occasione per gli umbri con un cross di Di Carmine salvato sulla linea di porta da Mantovani. Un minuto più tardi ancora Perugia pericoloso, cross basso di Pajac per Gustafson che colpisce il palo. Al 20’ c’è il gol della Salernitana: cross di Vitale per Casasola che colpisce verso la porta, bravo Leali a respingere ma sulla ribattuta la palla finisce sui piedi di Rosina che porta in vantaggio i suoi. Al 21’ ci prova Cerri, salva tutto Radunovic in uscita bassa. Termina con i granata avanti 1-0 il primo tempo. Al 5’ della ripresa arriva il pareggio del Perugia: cross di Pajac e colpo di testa di Di Carmine. Al 21’ conclusione dalla distanza di Mustacchio, respinge male Radunovic ma sulla ribattuta è bravissimo a negare il gol. Al 40’ umbri pericolosi con un gran calcio di punizione di Diamanti, si supera Radunovic. Al 43’ ancora Perugia vicino al gol con un colpo di testa di Di Carmine, gran parata di Radunovic che salva il risultato. Finisce 1-1, è il secondo risultato utile consecutivo per i granata.
Perugia – Salernitana 1 – 1
Reti: 20’ Rosina (S), 5’ st Di Carmine (P)
Perugia: Leali, Belmonte, Volta, Magnani, Bianco (3’ st Colombatto), Gustafson (15’ st Diamanti), Buonaiuto, Mustacchio, Pajac (32’ st Terrani), Cerri, Di Carmine. All. Roberto Breda
A disposizione: Santopadre, Nocchi, Zanon, Gonzalez, Del Prete, Kouan Oulai.
Salernitana: Radunovic, Mantovani, Tuia, Monaco, Casasola, Vitale, Signorelli, Akpa Akpro (38’ st Ricci), Minala (21’ st Odjer), Rosina, Bocalon (25’ st Rossi). All. Stefano Colantuono
A disposizione: Adamonis, Schiavi, Popescu, Pucino, Asmah, Kiyine, Palombi, Sprocati, Di Roberto.
Arbitro: Sig. Fabio Piscopo di Imperia

ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031