A Sapa le attività italiane Selmat

L’automotive campano si fa sempre più luxury. L’acquisizione da parte del Gruppo Sapa, società italiana leader nel settore della produzione della componentistica per l’automotive con sede ad Arpaia (Benevento) e un fatturato consolidato di circa 180 milioni di euro, delle attività industriali operanti nel settore automotive in Italia condotte dal Gruppo Selmat, infatti, apre la strada alla società beneventana verso una clientela di fascia alta.

A Sapa le attività italiane del Gruppo Selma

La trattativa è stata lunga ma alla fine il risultato è arrivato. Sapa, società beneventana attiva nel comaprto automotive, con clienti in tutto il mondo, si è aggiudicata il ramo italiano delle attività Selmat, dando così vita a un attore dal fatturato previsto di circa 300 milioni di Euro e oltre 1.700 dipendenti. Un’acquisizione che va nella direzione dell’investimento sul settore delle luxury cars – con i marchi Rolls Royce e Aston Martin, oltre che Ferrari e Gruppo Bmw – e porta Sapa ad aprirsi al mondo dei veicoli industriali.

Veicoli commerciali il futuro passa di qui

Selmat, infatti, è una società altamente specializzata proprio nella produzione di componentistica per interni ed esterni di veicoli commerciali e industriali, automobili e macchine agricole. Il comparto dei veicoli commerciali, a partire dai furgoni, sta conoscendo grande fermento perché tutte le case sono impegnate nella sfida della sostenibilità Una strada che va in questa direzione è quella che vede crescere sempre più i dati relativi al noleggio furgoni, anche su piattaforme come Giffi Noleggi. A indicare che passa proprio da qui e dall’innovazione di questo comparto il futuro dell’automotive.

L’intesa

Sapa, battendo la concorrenza di gruppi internazionali, ha acquistato i 4 siti produttivi di Selmat attivi in Italia. Si trovano tutti in Piemonte e danno lavoro a circa 550 persone. Gli impianti possono vantare un fatturato previsionale 2018 di oltre 107 milioni di Euro. Della cifra complessiva, una metà è generata dall’export, proprio grazie alla specializzazione legata al segmento dei truck e dei veicoli commerciali. “Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a portare a termine questo progetto che ci consente di rafforzare la nostra leadership a livello nazionale e internazionale – ha commentato Giovanni Affinita, Chief Sales Strategist e membro del Consiglio di Amministrazione di Sapa –. Siamo orgogliosi di preservare l’italianità del Gruppo Selmat, mantenendo qui stabilimenti e dipendenti. Durante le trattative abbiamo superato la concorrenza di altri operatori del settore ma siamo riusciti a primeggiare confermando di saperci muovere in un panorama internazionale altamente competitivo dove impegno, fiducia e trasparenza sono ingredienti essenziali per la riuscita di un progetto ambizioso”.

Chi è Sapa

Sapa è un gruppo campano, nato nel 1974 da un’intuizione di Angelo Affinita. All scomparsa del fondatore, nel 2010, a guidare l’azienda sono la moglie Rosanna Dora e i tre figli Mariangela, Antonio e Giovanni. La azienda, nata in provincia id Benevento, nel tempo ha saputo trasformarsi in una storia di successo internazionale nel campo dell’automotive, caratterizzata dalla spinta all’innovazione e alla ricerca. La società, oggi, guarda con interesse crescente all’internazionalizzazione, come testimonia l’ultima acquisizione e l’investimento polacco, nel 2010, che ha permesso al Gruppo di affermarsi nel panorama internazionale e consolidare i rapporti con il Gruppo Volkswagen.

 

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031