Proseguono le autopsia sulle donne giunte senza vita a Salerno sulla Cantabria. Una era incinta

Proseguono le autopsia sulle donne giunte senza vita a Salerno sulla Cantabria. Una era incinta

Sembra che aspettasse un bambino una delle ventisei donne morte nella speranza di raggiungere l’Italia. Sarebbero tutte morte per annegamento o assideramento. Per alcune di loro ci sarebbe stato già il riconoscimento dai familiari. (091117 Peppe Leone)

327 Visite

A proposito dell'autore