18 arresti per droga nell’Agro. Spacciavano anche nel Veneto

18 arresti per droga nell’Agro. Spacciavano anche nel Veneto

11 persone in carcere, sei ai domiciliari ed un divieto di dimora in Campania. Questo il bilancio di una operazione antidroga dei carabinieri di Nocera Inferiore scattata all’alba di oggi. Tutti sono accusati, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. (180417)

Acquistavano cocaina, hashish e mariujana in diversi paesi dell’area vesuviana per poi smerciale nelle piazze di spaccio di Nocera Inferiore oltre che sul mercato veneto, perché uno di loro, paganese, era residente in provincia di Vicenza. 18 persone sono state indagate nell’ambito di una operazione dell reparto territoriale dei carabinieri di Nocera Inferiore, scattata all’alba con il supporto di unità cinofile, che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal GIP del tribunale di Nocera. Tutti, molti incensurati, sono ritenuti responsabili di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il provvedimento scaturisce dall’attività investigativa condotta dalla sezione operativa, avviata nel luglio del 2016. Nel corso dei servizi di osservazione sul territorio i militari hanno sequestrato oltre 250 grammi di cocaina e due kg di hashish. Sequestrato anche un autoveicolo utilizzato per il trasporto e la consegna al dettaglio dello stupefacente. 11 indagati son o stati sottoposti alla misura cautelare in carcere, altri sei ai domiciliari presso le rispettive abitazioni mentre per uno di loro è stata applicata la misura del divieto di dimora in Campania.

273 Visite

A proposito dell'autore