Museo di Paestum, arrivano i “Venerdì dei depositi”

Museo di Paestum, arrivano i “Venerdì dei depositi”

Tutti i venerdì, a partire dal 15 aprile, il Museo Archeologico Nazionale di Paestum apre i depositi ai visitatori, un’occasione unica per accedere nel cuore del Museo dove si conservano opere mai esposte al pubblico come le lastre dipinte di età lucana. L’iniziativa è pensata come un ampliamento dell’offerta regolare, alla quale possono partecipare tutti i visitatori muniti di biglietto del Parco Archeologico di Paestum. Nel deposito, si possono vedere centinaia di tombe dipinte di IV e III sec. a.C.
I “venerdì dei depositi” sono in una prima fase sperimentale programmati fino al 17 giugno. La partecipazione all’evento è gratuita e per un massimo di 25 visitatori (per ogni turno) muniti di regolare biglietto di ingresso al Parco Archeologico. L’appuntamento è alla biglietteria del Museo alle ore 11:00 e alle ore 14:00. La visita, che sarà a cura degli assistenti alla fruizione e dei restauratori del Museo, durerà 40 minuti.(100416)

925 Visite

A proposito dell'autore